Urban Experience

Nell’ambito di ROMA CITTA’ NATALE promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, si svolge Happy New HEAR. Buon Nuovo Ascolto del mondo che cambia. Esperienze urbane alla soglia del primo decennio di nuovo millennio, tra memoria e mutazione.

L’intero progetto sarà anticipato, il 14 dicembre (ore 15), da un workshop su urban experience: interaction design urbano, digital radio e performing media, alla “Sapienza” Università di Roma, presso il CATTID (Viale dell’Università 36), in collaborazione con il Corso di Progettazione Scenica-Dipartimento Arti e Scienze dello Spettacolo Digitale.

In questo momento di confronto verrà presentato il geoblog www.geoblog.it/performingroma/ piattaforma che intende tracciare i percorsi urbani per l’esplorazione della città (sulla mappa satellitare dell’Urbe sarà anche tracciato il disegno di un grande orecchio, secondo il GPS drawing) trovando video e audioclip sui “paesaggi sonori” urbani.

Questa piattaforma è integrata al social network http://www.urbanexperience.it per promuovere la partecipazione attiva e raccogliere i report dei percorsi urbani: quelle passeggiate romane che s’intende rilanciare come linea d’iniziativa in vista dell’Ottobrata Romana 2010.

Il workshop è coordinato da Carlo Infante e introdotto da Carlo Maria Medaglia del CATTID e Luca Ruzza del Corso di Progettazione Scenica-Dipartimento Arti e Scienze dello Spettacolo Digitale, per poi svilupparsi dinamicamente con uno screening serrato di progetti culturali e applicazioni digitali tesi ad attuare quella “cultura dell’innovazione” che si attua nell’interazione tra tecnologie e comportamenti creativi.

Il CATTID nell’ambito delle sue attività sull’interaction design e sulle nuove tecnologie, presenterà delle applicazioni che esplorano i nuovi scenari offerti dalle tecnologie di geolocalizzazione e dai nuovi paradigmi del social networking per creare innovative interazioni e nuove esperienze con il tessuto urbano. Alcune delle realizzazioni del CATTID possono essere viste su www.youtube.com/cattidsapienza .

Interverranno protagonisti del mondo del web 2.0, progettisti culturali e turistici ( tra cui gli “scenaristi” di Isicult ed esperti del FAI-Fondo Ambiente Italiano), innovatori sociali, autori multimediali ( con presentazioni di progetti di performing media come “Moonlanding” e “InteracTag” l’ambiente interattivo che verrà presentato al Brancaleone il 19 dicembre per Happy New HEAR).

Momento conclusivo del workshop sarà la navigazione guidata in cd rom e web sulle politiche e le poetiche del performing media, per tracciare un percorso che va dalla memoria dell’avanguardia teatrale e video degli anni ottanta all’attuale urban experience.

Nella sala del CATTID sarà attivo un wi fi per rendere possibile un instant blogging sia su twitter (tag #urbexp) sia sul social network artigianale http://www.urbanexperience.it .