Union Berlin, lo stadio dei tifosi

L’Union Berlin è una squadra di calcio che milita nella seconda divisione tedesca. “Fondata nel 1906 dai metalmeccanici del distretto industriale di Koepenick, ha militato nel campionato della Germania Est comunista, anche se i tifosi dell’Union sono sempre stati ritenuti oppositori al regime e rivali della Dynamo, il club berlinese gestito dalla Stasi, la temuta polizia segreta tedesca” (fonte: ilsole24ore.com)

La squadra giocherà dall’anno prossimo nello stadio “Alte Foersterei” costruito interamente dai tifosi in quasi un anno di lavoro.

I tifosi hanno dedicato circa 90mila ore di volontariato per  il cantiere, duratp un anno,  “evitando al club un costo di 15 milioni, che sarebbe stato impossibile sostenere per la società neopromossa”.

Lo si facesse anche per iniziative di housing sociale – per dirne solo una -, gli impatti sarebbero più importanti. Ma anche lo sport è veicolo di solidarietà, riqualificazione urbana, innovazione sociale.

[Dario Carrera]