– Lo spazio

“Lo spazio è il mezzo, non il fine”

The Hub Roma è uno spazio fisico d’ispirazione per lavoro, incontri, formazione, scambio di conoscenze, connessione e sviluppo di idee innovative nel quale affermare soluzioni e modelli d’impresa sostenibili. Spazio di co-working dal design creativo, funzionale ed eco- compatibile. E’ uno spazio dove il co-working non è il fine, ma il mezzo.

E’ lo spazio dove poter immaginare spazi modulari dedicati a momenti di relax, meeting riservati, eventi, laboratori artigianali e per sperimentare performance artistiche, teatrali. Dove lavorare il legno, la ceramica, creare un’intelligenza artificiale, testare permorfance audio-video.

Oltre ad essere uno spazio fisico, The Hub Roma è anche una piattaforma virtuale dove mettere in rete le proprie idee, aspirazioni, bisogni. Dove per avere le risposte giuste nel momento giusto, replicare modelli e ricontestualizzarli, creare connessioni con realtà simili e complementari, sperimentare strumenti in ambienti diversi, arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, incrementare il proprio potere contrattuale.
E’ parte di una rete globale, all’interno della quale innovatori sociali possono accedere a risorse, connessioni, supporto. Gli hubber sono connessi attraverso sistemi in rete, in cui nuove idee possono fluire da un luogo ad un altro, adattandosi al contesto locale e generando ulteriori soluzioni innovative.

E’ uno spazio che riassume il meglio di un acceleratore d’impresa, di un incubatore di start-up, di un club esclusivo, di un think-tank. Utilizzare gli spazi è energia. The Hub è lo spazio nel quale tutto questo accade, e funziona perchè messo in moto da energie positive. The Hub è uno spazio dove si facilitano e si potenziano i bagagli di conoscenze già presenti tra i membri: è uno spazio che dà spazio.

The Hub Roma è il luogo di istituzionalizzazione dell’Innovazione Sociale dentro l’economia. E’ il “sindacato” di tutti coloro che pensano, scrivono e fanno Innovazione Sociale, dentro
il quale contribuire a definirne ed allargarne le aree, i limiti, le possibilità e i criteri di espansione.

2 commenti

  1. Nome Pauline Voortman

    ma dov’ è questo spazio (anche se solo mezzo)?
    cordiali saluti, Pauline
    http://www.trustworks.nl (per adesso solo in olandese)

    • Ivan

      ciao Pauline, lo spazio è in viale dello scalo san lorenzo, 67. passa a trovarci se ti va