– La collaborazione

“The Hub vive grazie alla collaborazione”

L’incontro tra persone è la base di tutti i processi di innovazione sociale.

L’attivazione di rapporti collaborativi e di scambio informativo è al centro del sistema operativo di The Hub.

Tutti i membri hanno accesso a servizi di condivisione, collaborazione e supporto alle progettualità in rete forniti dal network.

L’empatia all’interno di The Hub rende le diversità professionali, culturali un valore aggiunto. La contaminazione ed una engineered serendipity sono gli ingredienti per un ambiente fisico e virtuale insieme (“firtuale”) dove la crowdcreativity può prendere forma e partorire idee che cambieranno il mondo (We Hub The World!).

Lo scambio di pratiche e la creazione di gruppi di lavoro sono attivamente facilitati dagli host, esperti che connettono persone, pianificano eventi formativi e di discussione, individuando opportunità volte ad innescare collaborazioni tra i membri di The Hub.

In “We think” Charles Leadbeater scrive “in passato eravamo quello che possedevamo; ora sei quello che condividi”.

2 commenti

  1. INES

    Sarei interessata a conoscervi meglio, a chi possoi scrivere per avere ulteriori chiarimenti ? Sono responsabile di una associazione senza fini di lucro. Grazie, Ines Caloisi

  2. Eleonora

    Sono una project manager, mi occupo di progetti europei per la formazione e lo sviluppo e sono la presidente del Centro Italiano per l’Apprendimento Permanente (con base a Roma). Vorrei entrare a far parte del network, ma dal web non si evincono le modalità. Potreste inviarmi maggiori info?
    Grazie!