L’innovazione sociale al cuore dell’Europa

La Commissione Europea annuncia finalmente la strategia della sua Innovation Union – una componente chiave della sua strategia per la crescita e il benessere Europa 2020 – dando un ruolo chiave all’innovazione sociale:

We must champion social innovation. We must develop a better understanding of public sector innovation, identify and give visibility to successful initiatives, and benchmark progress.” – pagina 3

Potete leggere l’intero documento qui. Il focus dell’Europa si sposterà dunque – in termini d’innovazione – su sfide socio-ambientali, quali il cambiamento climatico, l’energia, la sicurezza alimentare e la salute pubblica. Mentre in passato innovazione ha troppe volte significato esclusivamente ricerca e sviluppo scientifiche (condotte per lo più da istituti accademici), stiamo vedendo ora una svolta verso un’innovazione aperta a tutte le componenti della società, ed in particolare al terzo settore, agli imprenditori sociali e al settore pubblico.

Buone notizie ovviamente per chi tra voi ha in mente progetti e idee con alto potenziale d’impatto sociale e ambientale: si avvicinano i giorni per accedere a finanziamenti europei per trasformare le vostre idee in realtà. Intanto, potremmo predisporre una task force di europrogettisti, a The Hub…!

[via The Hub Milano]