Kidzdream si presenta

Il prossimo 10 Dicembre, presso la Sala Cinema  all’interno del Palazzo delle Esposizioni (ingresso in via Milano 9/A), Stefano Scialotti presenta il progetto pilota Kidzdream.

KidZdream è una forma innovativa di comunicazione che realizza una mappa del mondo attraverso dei contenuti – i sogni raccontati dai bambini – che si pongono prima e al di là di ogni sovrastruttura culturale, prima di ogni differenza di razza, di lingua e di religione.

KidZdream va pensato come un magazine multimediale on line realizzato in collaborazione con i bambini di tutto il mondo che raccontano i loro sogni.

KidZdream vuole sposare un progetto a favore dei bambini nel mondo in situazioni di emergenza o di grandi necessità. In questo senso si è preso contatto con il Comitato Italiano WFP. I bambini di KidZdream aiutano gli altri bambini del mondo. Chi partecipa al “gioco” di raccontare i propri sogni può aiutare così altri bambini che in quel momento hanno particolari necessità.

Eccovi il programma di presentazione del progetto pilota, realizzato a Roma, Napoli, Venezia, Barcellona e Mbour.

Programma:

11.00 Apertura e breve presentazione del progetto
11.10 Proiezione filmati: i primi 5 sogni di Roma
11.40 Impressioni e idee dei bambini della scuola Di Donato di Roma e della Comunità
Rom del X Municipio
11.50 Interventi e considerazioni sul progetto
12.10 Proiezione filmati: altri sogni di Napoli, Barcellona, Venezia, Mbour (Senegal)
12.50 Conclusioni: sviluppi di KidZdream

Interventi:

Staffan De Mistura, vice direttore esecutivo del World Food Programme,
Prof. Francesco Antinucci, Processi Cognitivi e Nuove Tecnologie Istituto Psicologia CNR Roma,
Valter Baruzzi, Direttore scientifico Camina,
Flaminia Trapani, ONLUS Pianoterra,
Luana Zanella, Ass. Cultura Comune Venezia,
Stefano Scialotti, POST’99.

I bambini della scuola Di Donato di Roma e della Comunità Rom del X Municipio

Moderano: Maria Concetta Mattei, giornalista RAI, e due bambini “KidZdreamerZ”.

Stefano Scialotti prospetterà anche gli sviluppi del progetto Kidzdream che qui vi anticipiamo sinteticamente:

KidZdream progetto 2009-2010
300 sogni, 300 disegni, 10 reportages: on line su KidZdream
Nel 2010 Kidzdream vuole andare in 10 posti nel mondo. In ognuno di questi luoghi, in collaborazione con una scuola o un’istituzione locale, si realizza una serie circa 30 sogni ed un piccolo reportage di circa 10 minuti fatto con i bambini che parla della loro vita e dei loro bisogni

L’associazione The Hub Roma è molto lieta di essere uno dei partner del progetto e alcuni di noi saranno presenti con un nostro piccolo desk.