CSET – CI SIAMO

12659_4

Si tratta del primo campus indipendente della Cina e nasce per il preciso intento di divulgazione delle tecnologie sostenibili come solare, fotovoltaico, eolico, eccetera.

Nato da un’idea di Mario Cucinella, al suo interno sorge il Centro per le tecnologie energetiche sostenibili (Cset, Centre for Sustainable Energy Technologies) che ospiterà un centro visitatori, laboratori di ricerca e aule per corsi di specializzazione. L’edificio di 1.300 metri quadrati è diviso in due zone: il piano interrato (circa 800m2) e la torre (circa 500m2).

Il suo concept  ricorda le lanterne e i ventagli di carta di riso della tradizione cinese.

12659_3

Adagiato su un grande prato a ridosso del piccolo fiume che scorre internamente al campus, ha una struttura parzialmente opaca che viene interrotta da una piega trasparente che realizza la facciata dell’edificio dando così origine a una forma dinamica per essere così ben disposta alle diverse esigenze legate all’orientamento.

Il complesso è interamente rivestito da una doppia pelle in vetro con motivi serigrafati .Un’ampio lucernario sul tetto convoglia la luce naturale a tutti i piani dell’edificio e contemporaneamente  assicura un’efficace ventilazione naturale.

Il padiglione utilizza energia geotermica, rinfrescando e riscaldando la massa dei solai per ottenere un effetto radiante sia in estate che in inverno. Il sistema di aperture è stato studiato per ottimizzare l’irraggiamento solare e minimizzare l’uso di luce artificiale.

Emissioni totali di CO2 per climatizzazione (calcolate secondo il “CO2 factor” cinese): 11kgCO2 /m2 anno anzichè di 49kgCO2 /m2 anno: -78% CO2.

b_12659_6 b_12659_7

Un ‘edificio capace di trasformarsi dal giorno alla notte, in una cosa non cambia: la sua INDIPENDENZA energetica!