Co-creare The Hub Roma: ecco come si fa

Bellissima la giornata di domenica. Affluenza oltre le previsioni e le relative prenotazioni. L’energia  giusta ed il tempo clemente hanno favorito un piacevole pranzo all’aperto in cui ci si è conosciuti meglio e aperte le iscrizioni all’Associazione The Hub Roma.

Appena arrivati tutti gli hubber, cerchiamo di presentarci ai nuovi volti. Conosciamo, tra gli altri, i ragazzi di Napoli (due gruppi interessati a The Hub, che non si conoscevano) e Felipe, studente brasiliano a Roma, che attraverso The Hub San Paolo è venuto a conoscenza dell’iniziativa romana.

Grazie alla facilitazione di Cristiano Siri, diamo il via alla prima co-creazione.

Veniamo chiamati a turno a enunciare i principi di The Hub Roma: indipendenza, contaminazione, apertura, imprenditorialità. Ma anche firtuality (un mix tra fisicità e virtualità), engineered serendipidy (a chi non fosse chiaro, lo spiegheremo alla prossima co-creazione :), crowdcreativity (idem)…

Citando Michel Melis “64(!) persone hanno condiviso le loro esperienze (lavorative e non) e i loro principi/valori in uno spazio in cui abbiamo iniziato a mappare le aree tematiche su cui operare.

In pratica abbiamo dato a ogni partecipante un foglio con disegnata una bici su cui poter scrivere esperienze e principi (sul cestino anteriore e posteriore : ), una volta compilate si sono parcheggiate sulla “Ciclofficina dell’Hub Roma”, un grande foglio per collocare le proprie bici sulle aree di interesse e azione (alcune già proposte in partenza, molte altre create sul momento). Contemparenamente abbiamo iniziato a buttare giù le prime idee che porteranno alla creazione del Manifesto, i partecipanti hanno popolato con parole e immagini degli altri fogli in totale libertà”

Ed eccoci tutti a tuffarci nella ciclofficina per viaggiare tra fair trade e intercultura, comunicazione e  web, legare formazione con intercultura…non è presente il nostro settore? Basta scriverlo su di un cartoncino ed il gioco è fatto. Saranno gli altri a studiare possibili sinergie e spazi di collaborazione.

Sono solo i primi input per il Manifesto dell’Hub – un documento che condivideremo con i soci dell’Associazione (con voi!) – e per iniziare a definire i primi settori d’innovazione sociale che caratterizzaranno The Hub Roma.

Alcuni si sono associati proprio domenica, altri lo stanno facendo in queste ore.

Entro una settimana sistematizzeremo sia le parole chiave che avete espresso, sia i settori dell’innovazione sociale che abbiamo definito, ideato, costriuito e intersecato…vi terremo aggiornati.

Infine, un’ultima nota. A fine giornata noi eravamo certamente soddisfatti, ma anche un pò provati. In sala invece c’era qualcuno che colorava ancora le biciclette di The Hub…

Le foto di Shoot For Change relative alla co-creazione, sono disponibili qui, per tutti.

Per fare richiesta di associazione, è sufficiente cliccare qui o scriverci a info@hubroma.net.

Al prossimo evento, ed ai primi soci, un forte hubbraccio di benvenuto!

6 commenti

  1. E’ stato molto bello respirare un’atmosfera carica di energia creativa.

    bravi!

    Antonio/S4C

  2. Complimenti per la fantastica giornata! :)

  3. laura

    Bella giornata!!!
    Una grande famiglia in espansione, una comune di donne e uomini con valori sociali ed etici che danno la speranza di un mondo migliore nel segno della multiculturalità e della cooperazione!Senza MURI.
    Forza Hubbers!

  4. Un caro e affettuoso saluto a tutti gli Hubbers intervenuti domenica 21 alla presentazione di The Hub Roma!!! A quelli che conoscevo già, a coloro con i quali ho potuto scambiare qualche parola e a chi avrò modo, mi auguro, di conoscere presto non solo nel contesto romano.
    Un grande progetto frutto di un’idea innovativa e moderna che porterà risultati, sviluppo ed opportunità di crescita e di lavoro individuale e collettivo sinergicamente molto stimolantei Per un mondo nuovo e migliore improntato alla libertà di espressione e di valorizzazione delle risorse umane di ognuno di noi!!!

    Alberix

    N.B.: a breve la conferma della sottoscrizione associativa…

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] mese fa esatto oltre 60 persone hanno reso indimenticabile con il loro entusiasmo il primo evento di co-creazione di The Hub […]

  2. […] Uno spazio fisico, un habitat di ispirazione per gli innovatori sociali. Due giorni per venire a trovarci e parlare di The Hub, delle vostre idee, dei vostri progetti d’impresa. Tavole rotonde, workshop, la seconda co-creazione di The Hub Roma (qui la prima)! […]