Eventi

Hub Fertility Day – giovedì 22 settembre

14310431_10157455026155261_774605168589203712_o

Una giornata di presentazioni, scambio e condivisione sul tema della “Fertilità”: delle idee, dell’innovazione e dell’imprenditoria sostenibile.

Fuori dalla politica e dai messaggi istituzionali “discutibili” vogliamo dare un senso positivo alla giornata in un luogo fertile come Impact Hub.

Vieni a raccontarci la tua storia / idea / progetto giovedì 22 in viale scalo San Lorenzo 67 dalle 12:30

Programma

12,30 Welcome

13,00 #fertilitylunch
a cura di Andrea Pugliese, Impact Hub Roma

14,30 -19,00 #fertilitycamp
10 slot da 30’ in stile barcamp, ogni partecipante può raccontare la sua storia / idea / progetto ispirato dal tema della “fertilità”

19,30 Aperitivo

Rome Genius Night – venerdì 11 marzo

055c992b-e043-40d1-a48b-d197c0c38287

In contemporanea con l’evento newyorkese 7 Days of Genius organizzato da 92nd Street Y Impact Hub Roma presenta: Rome Genius Night.

Il genio è quella scintilla di follia che prende vita sotto forma di idee. Il genio è colui le cui intuizioni riescono a rendere migliore la vita di molti, o anche solo la propria. Geni sono i nostri quattro speakers che l’11/03, alle ore 19:30, arricchiranno la nostra serata con le proprie esperienze.

Prima e dopo l’evento come di consueto ci sarà un aperitivo di networking per conoscere partecipanti e speaker.

SPEAKER

9c680ab0-9f1d-43ee-ad44-819c54cbebf1 CARLO BOSCHETTO – INVENTORE

Classe ’42, è inventore da sempre. Dopo una brillante carriera come consulente aziendale, decide di dedicarsi interamente alle sue ideazioni.

Tra queste un sottovaso per piante che contiene acqua per il fabbisogno di un mese, un salvagente individuale per evacuazione da palazzi in fiamme o con fumi letali, un innovativo motore generatore ultraleggero e dai consumi ridottissimi che non ha bisogno di bielle e di volano.

Impermeabile alle rottamazioni ed evidentemente, al passare degli anni, Carlo torna dopo quarant’anni al Salone di Internazionale delle Invenzioni di Ginevra dove raccoglie 2 ori, 2 argenti e 1 un bronzo.

9689d7f0-2e0d-4b26-b22c-dc7bc473cdcb

PAOLA PACETTI – DIVULGATRICE MUSICALE/SCRITTRICE

E’ una sognatrice che non si è mai arresa. Potrebbe vincere il Nobel per questo. Nella sua vita ha studiato musica, ha suonato e letto molti libri.

Da ragazza sognava di andare lontano, di esplorare terre sconosciute. Non è stato esattamente così, perché per lei la vita aveva un altro programma. Si è laureata in Etnomusicologia, diplomata in pianoforte, ha studiato clavicembalo e si è interessata di strumenti antichi. Parallelamente ha sempre lavorato in ambito editoriale e didattico.

Oggi scrive libri per ragazzi e si occupa di progetti divulgativi sulla musica. Dal 1993 lavora presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dove si occupa di comunicazione musicale ed è direttore di una collana di libri di narrativa per ragazzi da lei ideata.

8f9c94d5-3ca4-4492-be34-6459fff30c42

OLIVER PAGE – CO-FOUNDER SCOOTERINO

Italo-americano, a 17 anni ha creato la sua prima startup, NutKase Accessories. Dopo il primo anno di università nel Regno Unito è stato ammesso alla Draper University of Heroes, la scuola per imprenditori fondata da Tim Draper, venture capitalist di successo della Silicon Valley.

Qui ha fondato una nuova startup che ha vinto il primo premio al Draper Demo Day e ricevuto €50.000 di finanziamenti. Dopo aver lavorato e vissuto nella Bay Area per due anni è tornato in Italia e fondato Scooterino, una app  creata per la condivisione di trasporti tra privati mediante ciclomotori, che ha ricevuto un finanziamento di €50.000 dall’Agenzia Spaziale Europea. Oggi ha 22 anni.

gabriele-caiazzo

GABRIELE CAIAZZO – STUDENTE/INVENTORE

19 anni, di Aprilia. Diplomato all’IIS C. & N. Rosselli di Aprilia, corso di elettronica ed elettrotecnica, è ora immatricolato alla facoltà di ingegneria elettronica all’Università degli Studi di Roma Tre.

La sua passione più grande sono le scienze in generale, ma da circa 4 anni ha focalizzato l’attenzione nell’elettronica, dedicandosi alla progettazione e realizzazione di prototipi di vario genere.

Più recentemente è entrato anche nel mondo della stampa 3D. Il prototipo Handy Hand è uno dei progetti presentati alla RomeCup grazie alla Fondazione Mondo Digitale.

Escape Mondays: Rome – lunedì 22 febbraio

Escape Monday: Rome - Febbraio - Registrazioni

Dopo il successo del primo appuntamento, il 22 febbraio alle 19 torna all’Hub EscapeMondays:Rome.

Nello spirito di Escape The City l’evento accoglierà nuovi speaker che condivideranno con noi esperienze di nuovi percorsi lavorativi ispirati dalla stessa idea: mai smettere di cercare ciò che realmente ci rende felici.

Riprendiamoci i lunedì!
Per troppo tempo abbiamo passato le nostre domeniche a deprimerci pensando al lunedì successivo e alla settimana che ci aspettava. Almeno per una volta al mese vogliamo invece guardare al lunedì come a un giorno diverso, il giorno che ci darà l’ispirazione e lo slancio per ripensare la nostra vita lavorativa e in generale il nostro futuro.”

SPEAKER

Barbara

BARBARA ANNUNZIATA 

Barbara è sempre stata una viaggiatrice. Dopo una laurea in Architettura, un Master in Progettazione del Paesaggio, numerose esperienze lavorative tra Italia, Spagna e Turchia, sente che il suo viaggio non si è ancora concluso, anzi, è appena iniziato. Decide così di fondare il gruppo multidisciplinare 4CANTONI, laboratorio di ricerca attraverso il quale ha realizzato istallazioni verdi temporanee che hanno ottenuto una grande diffusione.

Si è poi diretta nel mondo della moda, realizzando borse con tessuti di tappezzeria. L’ultima tappa è stata la creazione del progetto di moda Santarella, arricchito da numerose esperienze e da collaborazioni creative. Barbara affronta il futuro un po’ alla volta, vivendo all’insegna del suo motto “Chi ha la visione trova la Soluzione”.

 

AndreaANDREA PUGLIESE

Andrea ha 49 anni, una laurea, un master, e una lunga serie di contratti lavorativi alle spalle. Eppure è sempre stato un creativo, tanto che la sua indole lo ha spinto alla ricerca di un qualcosa che portasse la sua firma. Oggi si occupa di sviluppo locale e mercato del lavoro, professioni creative ed economia della cultura. Ama scrivere, risolvere problemi, e ricavare profitto dalle sue intuizioni.

Escape Mondays: Rome – lunedì 18 gennaio

Escape-monday-590

Questo 2016 inizia alla grande con un nuovo proposito:

Let’s Take Back Mondays

Dopo la bellissima serata del World Escape Day continuano gli appuntamenti di Escape The City con Escape Mondays: Rome.

L’appuntamento è per lunedì 18 gennaio alle 19:00.

Riprendiamoci i lunedì!

Per troppo tempo abbiamo passato le nostre domeniche a deprimerci pensando al lunedì successivo e alla settimana che ci aspettava. Almeno per una volta al mese vogliamo invece guardare al lunedì come a un giorno diverso, il giorno che ci darà l’ispirazione e lo slancio per ripensare la nostra vita lavorativa e in generale il nostro futuro.

Agli Escape Mondays entreremo in contatto con persone che hanno i nostri stessi desideri, che hanno già cambiato vita o stanno progettando di farlo, per imparare l’uno dall’altro e generare l’ispirazione giusta per il cambiamento. Cogliete questa opportunità per condividere la vostra storia, fare nuove conoscenze o chiedere un supporto per il vostro Escape Plan.

Unitevi a noi, perché migliaia di persone motivate e determinate a riprendersi i propri lunedì possono cambiare il mondo!

SPEAKER

valentina

VALENTINA COCCIA

38 anni, una laurea in Scienze Politiche. Si occupa di Giornalismo, Comunicazione ed Eventi, poi lavora per 7 anni nel Marketing del Lusso della Procter & Gamble.
Fino a quando decide di salutare posto fisso, stipendio e riconoscimenti per un bel salto nel buio. Con marito e due figli al seguito.
E’ successo, non è stato facile, eppure è ancora la migliore cosa che potesse succederle.
Adesso ha una Missione. Salvare il Mondo. Con la Bellezza. Quella vera.

 

rumundu_1_bootstrap_fullscreen

STEFANO CUCCA

Dalla scrivania, con i budget delle aziende sempre davanti agli occhi, alla sella di una bici per ammirare panorami e sentire storie da tutto il mondo. Stefano Cucca, 37 anni, consulente strategico e docente di management, nel 2013 è partito da Sorso, sua cittadina d’origine in provincia di Sassari, per dare inizio all’avventura Rumundu: 300 tappe, 30.000 chilometri e 9 milioni di pedalate passando per l’Europa, l’America, l’Asia, l’Africa.

Ha lasciato tutto per realizzare il suo progetto: pedalare dalla Sardegna al resto del mondo alla ricerca di storie di vita sostenibili.

Let’s take back Mondays.

Too long have we spent our Sunday evenings dreading Mondays and the often somber week that follows. No longer. We are taking back Mondays.

Escape Mondays are about connecting likeminded people, learning from one another and injecting a bit of awesome into your Monday. Take this opportunity to share your story, make a new accountability buddy, or ask for help with your own Escape plan.

Join our Tribe – because thousands of motivated and empowered individuals taking back their Mondays will change the world.

 

Aperitivo Beauty Will Save The World – giovedì 19 novembre

Giovedì 19 abbiamo il piacere di ospitare l’incontro / aperitivo “Beauty Will Save The World”, ecco la comunicazione di seguito.

Untitled design-3
La Bellezza ASSOLUTA c’è. Esiste. E da sempre. E’ il mezzo primario di riqualifica e dignità di individui e società, ma soprattutto non ha niente a che fare con tutti gli stereotipi di seduzione che ci sorbiamo ogni giorno più o meno consapevolmente.

Forse possiamo finalmente smettere di rincorrere la Perfezione dietro a diete, palestra e selfie ritoccati e di sentirci, nonostante tutto, perennemente inadeguate.

Insomma, qualcosa sta succedendo intorno a noi. E questo qualcosa si chiama Bellezza 2.0.
Siete curiose di saperne di più? Di scoprire quanto sia facile sentirsi soddisfatte, felici, leggere e in pace?

Vi aspettiamo per un aperitivo giovedì 19 novembre alle 19 con Valentina Coccia per farci raccontare il suo progetto Beauty Will Save The World e cominciare a scoprire con lei quanta Bellezza 2.0 ci sia in ognuna di noi.

Il biglietto è comprensivo di un drink + snack.