Altro giro, altra scimmietta!

Mentre convulsamente le settimane scorrono portandoci inesorabilmente verso il 2010 così le nostre precarie esistenze si affannano dietro pacchi e pacchettini tentando di assolvere agli oneri regalosi che il Natale ci impone.

Io, come essere a base carbonio, non sono ovviamente da meno ma seppur nella limitatezza del tempo non potevo lasciarvi (seppur in ritardo) con la striscia del giorno.

Ci risentiamo per i doverosi Auguri di Natale!